Venerdì 30 settembre 2016, alle ore 18, il CoderDojo di Perugia (al quale aderiscono moti dei giovani innovatori che hanno partecipato all’HappyNet Summer Camp) presenterà le attività che svolge al pubblico di studenti, ricercatori, insegnanti e famiglie che parteciperanno a SHARPER – La Notte Europea dei Ricercatori. Si tratta di una giornata che inizia alle 17 e prosegue fino a notte inoltrata, dedicata al mondo della ricerca.

Alle ore 18, alla Loggia dei Lanari (Piazza Matteotti, Perugia), con il prezioso supporto del professor Massimo Capponi – ricercatore dell’università di Perugia e docente di “Informatica applicata all’educazione” – Marco Morello racconterà al pubblico che cos’è il CoderDojo, come si svolgono gli incontri, che strumenti si usano… e per raccontare al meglio l’esperienza alcune programmatrici e un programmatore del CoderDojo (età dai 9 ai 10 anni) mostreranno i giochi che hanno realizzato e spiegheranno come li hanno creati. Inutile dire che tra i giovani relatori possiamo contare con orgoglio alcuni dei nostri coder di HappyNet: BRAVI!

Subito dopo, alle ore 19, i Web Genitori inviteranno tutti i partecipanti  giocare a Happy OnLife, il gioco da tavola che guida nell’uso consapevole e proficuo della Rete, alla ricerca del bello, evitando di cadere nel brutto. Certamente i rischi ci sono ma la consapevolezza degli stessi e un uso responsabile, misurato e controllato delle risorse può aiutare tutti, grandi e piccini, a crescere con intelligenza e serenità in questa era digitale. Il gioco funziona meglio e diverte di più se giocato tra adulti e ragazzi.

Vi aspettiamo quindi nella giornata dedicata alla Ricerca.

Se volete saperne di più potete leggere l’articolo di myperugia.com: “La Notte dei Ricercatori 2016 a Perugia“.

HappyNet forever!!!